La collezione di strumenti metrici della Camera di commercio di Piacenza

In occasione della ristrutturazione della propria sede (2008), la Camera di commercio di Piacenza ha deciso di valorizzare la collezione di strumenti metrici acquisita nel 2000 assieme alle competenze dell’Ufficio metrico provinciale. Il Centro è quindi stato coinvolto nella realizzazione di un sistema di comunicazione al pubblico di tali strumenti, collocati in un locale prospiciente l’ingresso della sede.

Il Centro ha inoltre realizzato una brochure sulla collezione degli strumenti metrici della Camera di commercio.

Pesi e misure sono infatti, insieme alla moneta, il nucleo della transizione dall’economia del baratto a quella monetaria che ancora oggi regola la nostra vita quotidiana.

E a questo riguardo, gli oggetti esposti presso la Camera racchiudono in sé un valore rilevante: la garanzia dell’equità commerciale. Con il passaggio di competenze sul controllo di pesi e misure alle Camere di commercio, lo Stato ha affidato l’esercizio della propria autorità a un segmento del corpo sociale qualificato dalla funzione pubblica ricoperta e dalla consapevolezza che la correttezza delle modalità di scambio, cioè la “buona fede” del mercato, rappresenta il fattore principale di sviluppo e di accrescimento del mercato stesso, e quindi del benessere di tutti i componenti della comunità.

 

 

Share